Consultazioni, il centrodestra unito al Quirinale
Centrodestra unito al Quirinale per la prossima tornata di Consultazioni. Sono Meloni e Berlusconi ad accettare la proposta del leader leghista Matteo Salvini che aveva invitato a presentarsi insieme da Mattarella sottolineando che "l'unico governo possibile è quello insieme con il M5s" ha precisato oggi il leader del Caroccio. "Scellerato tornare a votare" ha invece detto il governatore forzista della Liguria Toti. Acque agitate in casa Pd, in vista dell'assemblea del 21 aprile. Andrea Orlando contro Matteo Renzi. "Lasci lavorare Martina o ritiri le dimissioni", attacca il Guardasigilli uscente contestando l'attivismo dell'ex segretario che continua a dettare la linea del partito. Intanto il reggente si rivolge al M5s: "Basta tatticismi, così impossibile un confronto".