Consultazioni, Gasparri: Stallo per colpa di Bersani, pensare a Italia

Roma, 28 mar. (LaPresse) - "Bersani ci ha messo del tempo per capire che non aveva i numeri. Ora lo sa. Ha creato per ostinazione una situazione di stallo nel paese. Ha fatto l'indifferente di fronte agli insulti che gli hanno rivolto i grillini. Ha fatto crescere il malumore nel suo partito, che pure non lo ha ostacolato. La sua impresa è fallita. Andò per smacchiare ma è andato fuori pista. Ora si pensi all'Italia". Lo dichiara il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri, in una nota.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata