Consulta: Incompatibile carica parlamentare con quella di sindaco

Roma, 21 ott. (LaPresse) - E' incompatibile la carica parlamentare con quella di sindaco. Lo ha stabilito la Corte costituzionale, dichiarando illegittimi gli articoli della legge 60 del 1953 nella parte in cui non prevedono l'incompatibilità tra la carica di parlamentare e quella di sindaco di un Comune con popolazione superiore ai 20mila abitanti. La sentenza della Consulta riguarda il caso del sindaco di Catania e senatore del Popolo della libertà, Raffaele Stancarelli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata