Consulta, in testa due donne: Sciarra-Sidulli. Al Csm il nome voluto da M5S

Roma, 1 nov. (LaPresse) - Il presidente del Consiglio Matteo Renzi incontrerà in settimana i gruppi del Pd per chiudere la vicenda dell'elezione dei due giudici della Corte costituzionale da parte del Parlamento. Lo rendono noto fonti di Palazzo Chigi. In settimana quindi potrebbero conoscersi i nomi dei due nuovi candidati a ricoprire il ruolo di giudici della Consulta. Tra i nomi sembrano avanzare quelli di Silvana Sciarra, professoressa ordinaria di Diritto del Lavoro alla Luiss e docente all'Università di Firenze, e di Maria Alessandra Sandulli, avvocato e docente all'Università di Roma Tre. Per il Consiglio superiore della magistratura potrebbe esserci invece Alessio Zaccaria, nome indicato dal Movimento 5 Stelle.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata