Consulta, Alessandro Criscuolo eletto nuovo presidente

Roma, 12 nov. (LaPresse) - Alessandro Criscuolo è stato eletto presidente della Corte Costituzionale. Rimarrà in carica fino al novembre 2017. Eletto alla Consulta il 28 ottobre 2008, era in Cassazione dal novembre del 1994.

"Ringrazio i colleghi della fiducia che hanno voluto conferirmi - ha detto il neoeletto presidente - E' un incarico senza dubbio gravoso. I tempi sono quelli che sono. Cercheremo tutti di fare del nostro meglio al servizio del Paese, speriamo di riuscirci".

"La Corte ha nominato oltre a me come presidente - ha aggiunto - anche due vicepresidenti che sono i giudici Cartabia e Lattanzi: questo per se-gnalare la necessità di rendere il più collegiale possibile in nostro lavoro. La collegialità è garanzia io credo di una migliore qualità del lavoro".

- "Io posso soltanto ripetere che la legge elettorale è affidata al Parlamento, che detta i suoi tempi e quindi ci metterà il tempo necessario per arrivare a una legge elettorale che ritiene valida", ha affermato poi Crisciuolo a proposito della legge elettorale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata