Consob, 3 ricorsi contro Minenna al Tar: a fine gennaio sentenza

Roma, 15 gen. (LaPresse) - Sono tre i ricorsi presentati al TAR del Lazio contro l'avanzamento di carriera di Marcello Minenna all'interno della Consob. I ricorrenti (in tutto 11) al tribunale amministrativo, secondo gli atti visionati da LaPresse, sono tutti impiegati a vario titolo all'interno della Commissione nazionale per le società e la Borsa, e chiedono l'annullamento della nomina a direttore, decisa dall'allora presidente Giuseppe Vegas, dell'ex assessore al Bilancio del Comune di Roma per presunti favoritismi. Oggi nome che il governo potrebbe proporre al vertice della Consob per il dopo Nava. Il Tar del Lazio ha già discusso in udienza pubblica i tre ricorsi l'11 dicembre scorso e la sentenza potrebbe arrivare a fine gennaio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata