Consip, Rossi: Dimissioni Marroni o Lotti? E' premier che deve decidere
A proposito della mozione contro il ministro precisa: "Il movimento Democratici e progressisti non voterà la sfiducia"

"Se ne deve andare Marroni o Lotti? La risposta su questo la deve dare il presidente del Consiglio. La nomina della Consip non è di un funzionario qualsiasi". Queste le parole del governatore toscano e leader del movimento Democratici e progressisti, Enrico Rossi, a proposito della vicenda Consip. "È il presidente del Consiglio che deve dare una risposta convincente, assumersi la responsabilità", ha rimarcato Rossi ad Agorà su Rai3.

"Noi non dobbiamo votare nessuna mozione di sfiducia, il movimento Democratici e progressisti non lo farà", ha aggiunto il governatore. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata