Consiglio supremo di difesa: Nato, Ue e Onu riferimenti Italia

Roma, 25 giu. (LaPresse) - Il Consiglio supremo di difesa, presieduto dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, "ha analizzato le iniziative in corso nella Nato e le prospettive della politica di sicurezza e difesa europea. L'Alleanza Atlantica, l'Unione Europea e le Nazioni Unite rappresentano i nostri riferimenti in materia di sicurezza e difesa. L'Italia deve continuare ad operare nel loro ambito in maniera convinta ed efficace". È quanto si legge nel comunicato al termine della riunione al Quirinale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata