Coni, Salvini: Reazione Malagò? E' nervoso, lì girano tanti soldi

Milano, 17 nov. (LaPresse) - "La reazione di Malagò? Molto nervoso. Girano tanti soldi nel mondo dello sport. Penso che la gente che fa sport di base aspetti da un governo di cambiamento un cambiamento anche nello sport. Sperano che i soldi arrivino anche nei campetti, in tutti gli sport". Così il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini replica alle accuse del presidente del Coni Giovanni Malagò sulla riforma al vaglio dal Governo. "Lì girano tanti soldi - ha aggiunto Salvini intervistato da RaiSport, prima di entrare a San Siro per Italia-Portogallo - Capisco il nervosismo di qualcuno che sperava nulla cambiasse. Sport non sono solo i campioni che prendono 5 milioni o i presidentissimi, lo sport è tanta gente che merita lo stesso rispetto dei vertici. Se qualcuno pensava di essere presidente a vita si sbagliava".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata