Congresso Lega, Borghezio: "Umberto Bossi figura imprescindibile"

"Fondamentale il riconoscimento, non solo morale, del ruolo storico e politico che deve continuare ad avere una figura imprescindibile per tutti noi, leghisti da sempre, come Umberto Bossi". Così Mario Borghezio al congresso straordinario della Lega convocato all'Hotel Da Vinci, alle porte di Milano, che traghetterà il partito da movimento automomista a partito nazionale.