Confcommercio, Sangalli: “Accuse contro me? Vi lascio immaginare come l'ho vissuta”

Sulla sua riconferma alla guida di Confcommercio e sul rinnovamento della governance dell'organizzazione del commercio avvenuto dopo lo scandalo che lo ha visto accusato di molestie dalla ex segretaria, Carlo Sangalli ha spiegato che "è stato un passaggio molto importante quello dell'ultimo Consiglio generale della Confcommercio che mi ha riguardato perché è stato approvato a larghissima maggioranza. Ma ha anche riguardato l'intera organizzazione che ha il compito di rappresentare e tutelare e sostenere oltre 700.000 imprese del commercio, del turismo, dei servizi, delle professioni e dei trasporti". Il presidente di Confcommercio e della Camera di Commercio di Milano, Monza-Brianza e Lodi, ha risposto alla stampa a margine di un convegno di Unione Artigiani nel capoluogo regionale lombardo.