Comunali Milano, Balzani: Mi impegno ma non mi candido
Balzani, vicesindaca di Milano, sostenuta da Giuliano Pisapia è stata sconfitta di misura alle primarie del centrosinistra

 In occasione delle comunali di Milano "sosterrò il centrosinistra ma non mi candido", perché "dal giorno delle primarie (vinte da Sala, ndr), ho sentito la responsabilità di assicurare pieno protagonismo agli elettori che si sono riconosciuti nella mia candidatura" e per farlo "ho capito che il modo migliore"è quello di "impegnarmi sul programma, le idee, i progetti". Lo dice, intervistata dal Corriere della Sera, Balzani, vicesindaca di Milano, sostenuta da Giuliano Pisapia ma sconfitta di misura alle primarie del centrosinistra. L'obiettivo, spiega, è che "nel programma di Sala ci siano quei punti sui quali chi mi ha votato alle primarie ha puntato con più forza". E proprio Sala, spiega Balzani, si trova di fronte a "una grande sfida", quella cioè di "andare avanti nella costruzione della coalizione facendo sì che le forze a sinistra si coagulino intorno a una proposta politica forte", dando quindi "il giusto protagonismo a tutte le anime della coalizione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata