Comunali, Meloni: Possiamo vincere a Milano e Roma
La presidente di Fratelli d'Italia a Milano: Mia presenza qui è legame con la coalizione di centrodestra

"La mia presenza oggi qui è un tema di legame con la coalizione di centrodestra. Vogliamo vincere e vogliamo vincere dappertutto. Noi non abbiamo mai preso in considerazione l'ipotesi di non sostenere il candidato migliore del centrodestra. Quello che può vincere qui è Stefano Parisi, mi auguro che si voglia fare la stessa cosa a Roma. Crediamo che si possa vincere a Milano e a Roma se smettiamo di pensare alle beghe di partito, ma ai problemi della gente". Lo ha detto la presidente di Fratelli d'Italia e candidata a sindaco di Roma, Giorgia Meloni, in piazza San Carlo, a Milano, in occasione dell'apertura della campagna elettorale di FdI per il candidato sindaco del centrodestra, Stefano Parisi.

"Avete visto i sondaggi che sono usciti, uno commissionato da noi stessi, da cui escono dati che confermano quello che abbiamo sempre saputo, cioè che siamo in piena partita per il ballottaggio? Sarebbe incomprensibile - ha aggiunto - se alla fine pezzi di centrodestra scegliessero di non sostenere questa battaglia per tenere in campo un candidato che non arriva all'8-9 per cento. Si rischia di fare un favore a Renzi o al Movimento 5 stelle, di far vincere persone che non avrebbero la maggioranza. Facciamo il nostro ultimo appello al centrodestra a unirsi attorno a una candidatura che a Roma può essere vincente, che può giocarsi la partita. Speriamo che tutti vogliano essere responsabili come noi e che abbiano come noi la stessa voglia di vincere", ha concluso Meloni.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata