Comunali, Grillo: Ora il mondo ci guarda. Di Maio: Niente 'biscotti'
I pentastellati puntano tutto su Virginia Raggi a Roma e Chiara Appendino a Torino e parlano di risultato storico

Il Movimento 5 Stelle scalda i motori in vista dei ballottaggi della settimana prossima e convoca la candidata al Campidoglio Virginia Raggi in Senato per un briefing con lo staff per la comunicazione, dichiarando, come sempre, che non ci sarà alcuna alleanza. Anzi, "nessun biscotto", come dice Luigi Di Maio, esponente di punta del Movimento. I pentastellati puntano tutto su Raggi a Roma e Chiara Appendino a Torino, le quali "incarnano alla perfezione quella rivoluzione gentile che noi vogliamo portare in questo Paese", spiega Di Maio al 'Corriere'.

"Il vero populista è stato Renzi che ha sparato slogan senza poi dare seguito a un fatto e i cittadini se ne sono accorti", afferma il vicepresidente della Camera. Su Grillo, Di Maio spiega: "Beppe c'è e ci sarà nelle forme che decide lui. Credo abbiamo dimostrato di poter centrare ottimi risultati senza un frontman. Sono certo che anche lui è contento di vedere un Movimento che non ha più bisogno di un megafono senza commettere alcun parricidio come qualcuno sperava".

E Grillo, o almeno il suo blog, oggi festeggia: "Il mondo ci guarda! Tutti i giornali del mondo hanno riportato notizia del risultato storico a Roma", si legge online, dove si parla di "un risultato storico". In un altro post, si attacca il premier Renzi, che "vive nel suo magico mondo e ieri ha dichiarato trionfante davanti telecamere e giornalisti: 'Al primo turno abbiamo portato a casa quasi mille sindaci', nel mondo reale invece le liste presentate dal Pd alle amministrative sono appena 123 (circa la metà di quelle del MoVimento 5 Stelle) e i candidati piddini che hanno vinto al primo turno sono 18 (non 1000), diciotto (non mille)".

Questi vengono poi elencati uno per uno. "I 18 comuni (non 1000) in cui il Pd ha un sindaco al primo turno sono: Cassano D'Adda (Milano) - Malnate (Varese) - Muggia (Trieste) - Montignoso (Massa Carrara) - Chiusi (Siena) - Città di Castello (Perugia) - Cagliari - Capoterra (Cagliari) - Terrasini (Palermo) - Barrafranca (Enna) - Calascibetta (Enna) - San Chirico (Potenza) - Rivacandida - (Potenza) - Francavilla al mare (Chieti) - Lentella (Chieti) - Filadelfia (Vibo Valentia) - Spezzano Sila (Cosenza) - Capua (Caserta)", scrivono sul blog di Grillo. "I dati reali sono l'unico antidoto alle balle del Bomba (alias Renzi ndr) e del suo magico mondo: diffondeteli", conclude il post.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata