Comunali, Bossi attacca Salvini: E' tutta colpa sua
Parole dure del Senatur dopo i risultati deludenti della Lega ai ballottaggi

"Chi comanda ha tutta la colpa". Umberto Bossi va all'attacco del segretario della Lega Nord Matteo Salvini e ai microfoni di La7 così risponde alla domanda su quanta colpa abbia Salvini del risultato delle comunali. "A me non piace la linea di Salvini. Non ho mai letto un programma per queste elezioni, va solo a raccattare un po' di voti per poi scappare. Cercare solo di prendere qualche sedia in più non porta da nessuna parte", accusa il Senatur.  "In questo momento - è la linea di Bossi - abbiamo bisogno di un po' di regole. La Lega rischia di diventare un partito che non ha più il contatto con la gente e di perdere come è avvenuto in queste elezioni". 

Salvini stesso, dopo il risultato dei ballottaggi, ha dovuto ammettere la sconfitta. Varese è stata "una sconfitta che brucia", ha sottolineato il segretario leghista dopo che il feudo del Carroccio dopo 23 anni è passato a guida di un sindaco di centronistra.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata