Comunali, alle 12 l'affluenza è intorno al 14%, in calo rispetto al primo turno
Si vota meno rispetto a due settimane fa

Affluenza in calo, a livello nazionale, rispetto a due settimane fa, nel secondo turno delle comunali.  Secondo i dati forniti dal Viminale, l'affluenza alle ore 12 è del 14,38%. Lo stesso dato al primo turno, rilevato sempre a mezzogiorno, era attorno al 16%.

 

MILANO. Affluenza in lieve aumento, nel comune di Milano, rispetto a due settimane fa. L'affluenza alle 12, secondo i dati forniti dal Viminale, è del 15,93%. Lo stesso dato al primo turno, rilevato sempre a mezzogiorno, era del 15,56%.

TORINO. Primi dati sull'affluenza per il ballottaggio delle Comunali a Torino, dove si sfidano il sindaco uscente Piero Fassino e Chiara Appendino (M5S). A Torino alle 12 hanno votato il 14,8% degli aventi diritto (102.969 persone), rispetto al 14,06% (97.814) del primo turno e al 15,09% delle politiche 2013 (in quell'occasione si votava in due giorni).
 

NAPOLI.  E' stata del 10,06% l'affluenza alle ore 12 al ballottaggio per la scelta del sindaco di Napoli. Al primo turno aveva votato allo stesso orario il 15,16%. Il dato è stato diffuso in ritardo per un guasto a una delle linee del server per la trasmissione dei dati.

BOLOGNA. Affluenza in calo, nel comune di Bologna, rispetto a due settimane fa. L'affluenza alle 12, secondo i dati forniti dal Viminale, è del 17,74%. Lo stesso dato al primo turno, rilevato sempre a mezzogiorno, era del 19,91%.

TRIESTE. Affluenza in calo, nel comune di Trieste, rispetto a due settimane fa. L'affluenza alle 12, secondo i dati forniti dalla regione del Friuli Venezia Giulia, è del 17,26%. Lo stesso dato al primo turno, rilevato sempre a mezzogiorno, era del 18,8%.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata