Commissione Csm blocca Ingroia, no all'incarico in Sicilia

Roma, 10 apr. (LaPresse) - La terza commissione del Consiglio superiore della magistratura ha respinto all'unanimità la richiesta di aspettativa e il collocamento fuori ruolo fatta da Antonio Ingroia a ricoprire l'incarico di presidente di 'riscossione Sicilia' propostogli dal presidente della Regione Rosario Crocetta. Il plenum del Csm deciderà nel pomeriggio sul caso dell'ex procuratore aggiunto di Palermo, e sul suo eventuale collocamento ad Aosta.

"Sono stupito, anzi sconcertato. Ma non voglio commentare più approfonditamente sino a quando non avrò conosciuto il testo della decisione. Se me lo aspettavo? Rispondo solo che sono stupito, e basta". Così Antonio Ingroia commenta l'annuncio della decisione della terza commissione del Csm.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata