Città metropolitane, Raggi: "Riforma svuotata di potere"
"Abbiamo ereditato una riforma assolutamente incompleta e che ci ha consegnato degli enti che non hanno la possibilità di erogare servizi". Così il sindaco di Roma, Virginia Raggi, sulla mancata attuazione in tutte le sue parti della legge Delrio che ha riformato le vecchie province trasformandole in aree metropolitane. "Abbiamo richieste tecniche e molto concrete, speriamo che il Governo faccia delle scelte politiche che ci aiutino a dare risposte ai cittadini. Altrimenti mantenere questa riforma completamente svuotata di ogni potere non permetterà a noi sindaci di operare", ha aggiunto Raggi.