Cicchitto: Situazione insostenibile senza bilanciamento istituzioni

Roma, 18 mar. (LaPresse) - "Usciamo da elezioni in cui i rapporti di forza sono stati molto bilanciati, ma il Pd si è preso lo stesso le presidenze di Camera e Senato. Se non c'è un bilanciamento del quadro istituzionale si rischia una situazione insostenibile ed elezioni anticipate a breve che non rappresenterebbero di certo un fatto positivo". Così Fabrizio Cicchitto, capogruppo uscente del Pdl alla Camera dei Deputati, sulle nomine ai vertici delle istituzioni. "Ci può essere un governo presieduto anche da Bersani che metta mano a riforme inderogabili sul piano economico-sociale e delle riforme istituzionali e una personalità garante dell'unità nazionale e di rapporti civili tra le parti ma espressione del centrodestra" aggiunge Cicchitto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata