Cicchitto: Pronti ad accordo Pd-Pdl per governo senza Monti e Grillo

Roma, 27 feb. (LaPresse) - "Siamo disponibili a un confronto aperto tra le principali forze politiche per trovare un'intesa di lunga tenuta". Lo afferma Fabrizio Cicchitto (Pdl), in una intervista al Corriere della sera, spiegando che si tratterebbe di una intesa per un governo Pd-Pdl senza Monti. "Parlo a titolo personale - spiega - perché ancora non c'è una proposta formale del partito. Monti ha cercato di curare il malato, ma le sue medicine stavano facendo morire il paziente".

L'idea è quella di lasciare fuori anche il Movimento 5 stelle: "E' stata portata avanti - spiega Cicchitto - un'operazione anche mediatica di accentuazione dell'antipolitica per cercare di dare spazio a una dimensione tecnocratica. Il progetto è stato rigettato dalla società italiana trasversalmente. Ma l'albero dell'antipolitica ormai era stato scosso, e i suoi frutti sono stati raccolti dal populismo estremo di Grillo. Ora le forze politiche devono rispondere con elementi innovativi comuni".

dpn

271101 Feb 2013

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata