Charlie Hebdo, Lupi: Gravissimo attentato a libertà democratiche

Roma, 7 gen. (LaPresse) - "Il vigliacco assalto contro i redattori inermi del giornale parigino Charlie Hebdo, che ha fatto dodici morti, è un gravissimo attentato alla libertà di stampa e alla libertà di tutti noi, una libertà che le democrazie si sono conquistate a caro prezzo". Così il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi, commentando l'attentato avvenuto oggi nella sede del giornale parigino Charlie Hebdo.

"Di fronte alla violenza inaudita e all'orrore di quanto successo - continua Lupi - dobbiamo rispondere con la fermezza che viene dalla nostra storia e dalla nostra cultura. Chi ama la morte più di quanto noi amiamo la vita, la verità e la libertà non potrà prevalere. Questa fermezza e la riaffermazione di questi ideali saranno la forma migliore di cordoglio per le vittime e di solidarietà per i loro parenti, amici e per tutto il popolo francese".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata