Cernobbio 2020, Papa: Non sacrificare dignità dell'uomo a idoli finanza

Cernobbio (Como), 4 set. (LaPresse) - "In questa situazione l'economia, nel suo senso umanistico di 'legge della casa del mondo', è un campo privilegiato per il suo stretto legame con le situazioni reali e concrete di ogni uomo e di ogni donna. Essa può diventare espressione di 'cura', che non esclude ma include, non mortifica ma vivifica, non sacrifica la dignità dell'uomo agli idoli della finanza, non genera violenza e disuguaglianza, non usa il denaro per dominare ma per servire. L'autentico profitto, infatti, consiste in una ricchezza a cui tutti possano accedere". Così Papa Francesco nel messaggio inviato al Forum 'The European House-Ambrosetti' appena iniziato a Cernobbio (Como).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata