Cecchi Paone: Berlusconi sta guardando Italia-Svezia
Il giornalista ha portato in dono all'ex premier una cravatta a fiorellini bianchi, rossi e verdi

Berlusconi "sta guardando Italia-Svezia". A raccontarlo è stato il giornalista televisivo Alessandro Cecchi Paone uscendo dopo essere entrato per pochi istanti al padiglione D del San Raffaele per portare una cravatta in dono all'ex premier.

"Non guardiamo insieme la partita perché non voglio affaticarlo", ha dichiarato varcando l'ingresso del padiglione D. "Venire prima non aveva senso, adesso che tutto è andato apposto sono venuto", ha aggiunto riferendosi all'operazione a cuore aperto. Il giornalista televisivo non è però riuscito a vedere il leader di Forza Italia: "Non l'ho visto. La partita è un momento sacro", ha commentato lasciando l'ospedale di via Olgettina.

A proposito della cravatta, Cecchi Paone spega: "È dal 1987 che lui regala a me cravatte e io a lui. Questa è a fiorellini bianchi, rossi e verdi". "Fiorellini per dargli un buon ritorno alla vita piena perché è risbocciato, e i colori bianchi, rossi e verdi per ovvie ragioni: Forza Italia squadra, Forza Italia partito, Forza Italia come Paese a cui lui ha fatto tanto bene".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata