Caso Ruby, Mora: Non sapevo fosse minorenne, diceva di avere 24 anni

Milano, 17 (LaPresse) - Lele Mora non sapeva che Ruby fosse minorenne quando frequentava Arcore e per questo non può aver "avvertito" Silvio Berlusconi del fatto che la ragazza non aveva ancora 18 anni.

"Nessuno sapeva che Ruby era minorenne, nemmeno io", ha detto Mora al suo arrivo in tribunale a Milano dove parteciperà all'udienza del processo che lo vede imputato insieme a Emilio Fede e Nicole Minetti per induzione favoreggiamento della prostituzione anche minorile.

"Lei ha dichiarato che aveva 24 anni all'ufficio casting - ha aggiunto - e la cosa è stata esibita agli atti del processo". Ai cronisti che gli chiedevano se sia stato lui a portare ad Arcore la ragazza, come ha detto il pm Ilda Boccassini, Mora ha risposto :"Se lo dice la Boccassini vuole dire che è la verità".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata