Caso Gregoretti, Salvini: "Mai vorrò che giudice entri qua a giudicare atto politico"

Il leader della Lega: "Non ho nemici in questa'aula, in questo Paese, ho avversari con idee diverse"

"Non ho nemici in questa'aula, in questo Paese, ho avversari con idee diverse. Dividiamoci sui temi ma mai sui valori fondamentali. Mai vorrò che un giudice entri qua a un giudicare un atto politico". Così Matteo Salvini parlando in aula al Senato sul caso Gregoretti.