Caso Gregoretti, Salvini: "Di Maio un piccolo uomo"

Il leader della Lega: "Mi vogliono portare in tribunale? Lo facciano"

(LaPresse) - "Se difendere i confini del mio Paese mi comporta un processo vuol dire che qualcosa non funziona". Così il leader della Lega Matteo Salvini, a margine dell'assemblea di Confagricoltura a Roma, sul caso Gregoretti. "Mi vogliono portare in tribunale, lo facciamo. Di Maio? Un piccolo uomo" ha aggiunto il numero uno del Carroccio sulla volontà del M5s di votare a favore del processo.