Caso escort, ispettori a Bari e Napoli

Roma, 10 ott. (LaPresse) - Sulle indagini che riguardano il premier si muove il ministro della Giustizia, Nitto Francesco Paola. Stando a fonti interne al Csm, Nitto Palma ha dato ordine di inviare degli ispettori alle procure di Bari e di Napoli nell'ambito delle inchieste sulle escort portate da Tarantini al premier Berlusconi. Il Guardasigilli, inoltre, ha chiesto gli atti delle audizioni dell'ex pm Giuseppe Scelsi e del procuratore capo Antonio Laudati.

Secondo quanto si apprende, il Guardasigilli dopo aver letto la relazione del Procuratore Generale di Napoli Vittorio Martusciello e rivisto gli atti dell'inchiesta ribattezzata P4, ha delegato il capo dell'ispettorato di via Arenula Arcibaldo Miller all'invio degli 007 in Procura a Napoli. Stessa decisione adottata anche per Bari dopo le dichiarazioni rese dai vertici della Procura del capoluogo pugliese al Csm.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata