Casini: Udc e Pd fanno gara diversa. Normale Bersani scelga Vendola

Roma, 29 ago. (LaPresse) - "Noi e il Pd facciamo una gara diversa.

Alle prossime elezioni si confronteranno tre aree: la sinistra, la destra e l'area moderata che noi siamo impegnati a organizzare". Lo afferma il leader Udc, Pier Ferdinando Casini, in un'intervista a 'Il Messaggero'. "Molti si sono meravigliati - prosegue Casini - che Bersani abbia detto di preferirmi Vendola. Ma è naturale sia così. Se la sinistra andasse al governo nella versione di Vasto o anche solo con una formula Bersani-Vendola, noi saremmo all'opposizione". "Noi seguiamo - conclude Casini - un altro disegno: il prossimo dovrà essere un governo sì politico, ma capace di recuperare l'ispirazione dell'attuale. E' in questa chiave che un patto tra progressisti e moderati è inevitabile".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata