Casini: Monti solido e forte sino a fine legislatura

Roma, 18 dic. (LaPresse) - "Vedo Monti solido e forte fino alla fine della legislatura. Nessuno può permettersi di staccare la spina a questo governo. L'effetto sarebbe chiaro, chi ne sarebbe responsabile avrebbe su di sé il marchio dell'irresponsabilità. Precipiteremmo verso la bancarotta". Lo dice Pier Ferdinando Casini in un'intervista a 'Il Messaggero'. Sulle liberalizzazioni, il leader dell'Udc afferma che con il premier ha parlato della necessità di andare avanti: "Monti - dice Casini - mi ha confermato la volontà di farlo: non saranno i veti delle lobby a paralizzarlo. Non credo che centrodestra serio non si sottrarrà alle liberalizzazioni. Quel no significherebbe favorire rendite e monopoli e voltare le spalle ai consumatori e ai cittadini".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata