Casini: Meglio elezioni anticipate che muoversi nell'attuale melma

Roma, 20 set. (LaPresse) - "Tutto quello che si muove è meglio della melma è della paralisi in cui siamo oggi". Questa la risposta del leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, ai giornalisti che gli chiedono se siano più auspicabili le elezioni anticipate o un governo di solidarietà. Per quanto riguarda la posizione dell'Udc, Casini ribadisce che per il partito non esistono "scorciatoie né verso la combriccola di Vasto né verso il governo che in questo momento è inaiutabile". Pertanto il leader centrista invita il Pdl "a parlare del Pdl e non dell'Udc".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata