Casini: L'unico Romano che conosco è Prodi

Roma, 24 set. (LaPresse) - "L'unico Romano che conosco è Prodi". Così il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, a margine della manifestazione 'Cambiare, partecipare, unire l'Italia, promossa dai Circoli Nuova Italia, risponde ai giornalisti che gli chiedono cosa pensi della 'minaccia' del ministro dell'Agricoltura Saverio Romano che ha affermato, in vista del voto sulla mozione di sfiducia in programma alla Camera il 28 settembre, che una sua 'caduta' farebbe cadere anche il governo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata