Casini: Governo di larghe intese, per guida ci affidiamo a Napolitano

Roma, 4 nov. (LaPresse) - "C'è un aspetto positivo in questa ora drammatica: per tutti è giunto il momento della verità. Si gioca a carte scoperte. Quando il capo dello Stato verifica che 'forze di opposizione considerano necessaria una nuova compagine di governo su basi più ampie', per me questo è il dato più rilevante politicamente". Lo dice Pier Ferdinando Casini, leader dell'Udc, in una lunga intervista al Corriere della sera. E quando gli viene chiesto se secondo lui serve un governo di coalizione risponde di sì. Per quanto riguarda la guida spiega: "Ci affidiamo a Napolitano a scatola chiusa". Casini prosegue parlando del suo progetto: un partito che contenga laici e cattolici: "Tutti gli esponenti della società civile, se hanno la determinazione di dare il loro contributo alla politica, non possono che essere benvenuti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata