Casini: Disposto a rinunciare a lista Udc, tutto dipende da Monti

Roma, 24 dic. (LaPresse) - "Bisognerà verificare se è politicamente più conveniente presentarsi con una lista unica o più liste. E' un discorso molto concreto. Io sono aperto a ogni soluzione. Quando avremo formalmente il candidato premier sarà nelle sue mani anche questa decisione di carattere strategico". Così il leader dell'Udc Pier Ferdinando Casini, in una intervista a La Repubblica, rispondendo alla domanda se il suo partito correrà con una propria lista.

Sarà Monti quel candidato premier? "Se si realizzasse questa possibilità - spiega Casini - sarebbe uno straordinario segno di incoraggiamento per i milioni di italiani che criticano la politica ma poi non si lasciano coinvolgere in prima persona per migliorarla. Non forziamo Monti, ma è inutile dire che se questo avverrà il valore aggiunto al progetto sarà enorme".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata