Casa, governo porrà fiducia alla Camera su decreto legge

Roma, 16 mag. (LaPresse) - Il governo porrà la questione di fiducia al decreto legge sull'emergenza abitativa, in discussione alla Camera. Lo confermano fonti parlamentari. L'aula di Montecitorio ha infatti iniziato alle 14 la discussione generale del dl Casa, ma a causa dei numerosi iscritti a parlare e dei circa 200 emendamenti presentati, oltre al preannunciato ostruzionismo del Movimento 5 Stelle, l'esecutivo, per evitare che il decreto decada, chiederà l'approvazione del testo uscito dal Senato. Il voto dovrebbe svolgersi domani. Il dl deve essere convertito in legge entro il 27 maggio, con l'aula della Camera che la prossima settimana rispetterà la pausa per consentire la campagna elettorale per le europee del 25 maggio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata