Casa Bianca: Obama non vede l'ora di incontrare Papa Francesco

Roma, 25 mar. (LaPresse) - Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, "non vede l'ora" di incontrare papa Francesco, che "ringrazierà per i suoi appelli alla pace e al rispetto dei diritti umani" e con il quale "è impaziente di discutere delle pressanti sfide globali come la mancanza di mobilità e opportunità economiche". E' quanto afferma a LaPresse la portavoce del National security council (Nsc) della Casa Bianca, Caitlin Hayden, in vista dell'arrivo del presidente Usa a Roma domani sera. Obama, che nella sua precedente visita in Italia a luglio del 2009 aveva incontrato l'allora pontefice Benedetto XVI, vedrà giovedì papa Francesco. "Quella del Papa è una voce fondamentale se guardiamo nel mondo alle zone di conflitto, persecuzione religiosa e povertà", sottolinea la portavoce, evidenziando che "papa Francesco ha catturato l'attenzione del mondo con il suo ministero personale per i poveri e gli emarginati, per la sua enfasi sulla dignità e l'eguale valore di tutte le persone e il suo invito ai leader di governo e società ad intraprendere azioni che portino nuove speranze e opportunità alle persone che hanno bisogno".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata