Carige, Salvini: Sì lista debitori. Bankitalia?Controllo insufficiente

Roma, 10 gen. (LaPresse) - "Bankitalia è pagata per controllare che sia tutto a posto e mi sembra che negli anni non sempre abbia controllato con efficacia che nel sistema bancario fosse tutto a posto. In Carige sono andati in fumo centinaia di milioni di euro e anche qua vorrò vedere l'elenco delle persone a cui sono stati fatti dei prestiti per vedere se ne avevano titoli e requisiti" . Lo ha detto il vicepremier, Matteo Salvini, a 24Mattino su Radio 24 con Maria Latella. E alla domanda se fosse d'accordo a pubblicare la lista dei grossi debitori della banca genovese, Salvini ha risposto: "Assolutamente sì".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata