Carceri, striscione Lega Nord: Renzi sta dalla parte dei criminali

Roma, 2 ago. (LaPresse) - 'Renzi sta dalla parte dei criminali': questo lo striscione che il gruppo della Lega Nord al Senato ha presentato ai cronisti per manifestare la propria contrarietà al decreto legge sulle Carceri. Il Carroccio infatti, come ha spiegato il capogruppo Gian Marco Centinaio, non voterà la fiducia a questo provvedimento perché "non ci sono soldi per nessuno, per i pensionati, per gli esodati, ma questo governo decide di fare l'ennesimo svuotacarceri, di dare 8 euro al giorno ai detenuti e 42 euro al giorno agli extracomunitari, cose inaudite. Non possiamo dare la fiducia a un governo che sta dalla parte di Caino. I cittadini italiani non meritano un governo di questo tipo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata