Carceri, Orlando: 10mila detenuti in attesa giudizio, metà del 2009

Roma, 2 mag. (LaPresse) - "Oggi si sono 10mila detenuti in attesa di giudizio, dimezzati rispetto al 2009, quando erano circa 20mila". Lo ha detto il ministro della della Giustizia Andrea Orlando a 'La telefonata di Belpietro' su Canale5. "Questo - ha spiegato - è in ogni caso uno di quei fronti su cui stiamo migliorando".

Per quanto riguarda la riforma della giustizia, il ministro si augura "che ci si arriverà. Bisogna affrontare alcune emergenze per poi arrivare a una revisione dell'architettura della giustizia nel mese di giugno". Orlando poi ha spiegato che in carcere da risolvere in breve tempo è soprattutto il problema del "personale amministrativo: ci sono quasi 8mila posti non coperti nel sistema giustizia. C'è bisogno di favorire la mobilità nell'amministrazione" fra un settore e l'altro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata