Carcere grandi evasori, Bonafede: "Risultato epocale, non temo modifiche in Parlamento"

(LaPresse) - "Un risultato epocale, sono molto soddisfatto". Così il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede alla fine del vertice di maggioranza sulla manovra che ha dato il via libera all'aumento di anni di carcere e la confisca per sproporzione per i grandi evasori. Il provvedimento, che prevede detenzione "da un minimo di 4 a un massimo di 8 anni", punisce chi evade una somma superiore ai 100mila euro. "Un messaggio importante a chi paga onestamente le tasse, un innalzamento che va a colpire i grandi evasori" ha detto l'esponente pentastellato. "Sul contenuto non ci sono dubbi in maggioranza, non temo modifiche in Parlamento" ha concluso Bonafede.