Cappellino e borsone in spalla: l'arrivo di Salvini a Gerusalemme in elicottero

Breve visita in Israele per Matteo Salvini. Cappellino in testa e borsone in spalla, il vicepremier è sceso dall'elicottero militare che lo ha portato a Gerusalemme, come testimonia il video da lui stesso pubblicato su Facebook. "Arrivo dopo il sopralluogo al tunnel scavato dai terroristi islamici", scrive nel post Salvini che in agenda ha l'incontro con il primo ministro Benjamin Netanyahu.