Caporalato, Mattarella: Fenomeno doloroso e inaccettabile da sconfiggere

Roma, 15 set. (LaPresse) - "Desidero esprimere il mio convinto sostegno alla Confederazione per l'impegno nella lotta contro il lavoro nero e il caporalato, fenomeni dolorosi ed inaccettabili di illegalità che colpiscono soprattutto le categorie più vulnerabili, donne, giovani e i cittadini stranieri". Lo scrive il repsidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato al presidente di Coldiretti, Roberto Moncalvo, in occasione della "Giornata dell'Agricoltura italiana".

"Gli ultimi tragici eventi, che hanno sconvolto la coscienza civile dell'Italia - prosegue il capo dello Stato - , hanno fatto emergere in modo chiaro ed evidente le dimensioni drammatiche di una piaga sociale che deve essere eradicata definitivamente con coraggio e assoluta determinazione, con il concorso di tutte le forze sociali. Le iniziative legislative annunciate in questi giorni per reprimere questa odiosa pratica di sfruttamento rappresentano una risposta dovuta che spero potrà dare al più presto risultati positivi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata