Caporalato, Di Maio: "E' un fenomeno complesso che non riguarda solo l'immigrazione"
"Il caporalato è un fenomeno complesso che non si risolve solo con una legge, ma anche con la presenza dello Stato. L'obiettivo è avviare un tavolo interministeriale". Così il ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, parlando in conferenza stampa dopo l'incontro con il sindacalista Usb, Aboubakar Soumahoro, in seguito all'episodio del bracciante agricolo ucciso il 2 giugno scorso nelle campagne di San Ferdinando, in Calabria. "Il problema del caporalato non riguarda solo l'immigrazione, colpisce anche gli italiani", spiega il videpremier pentastellato.