Caos procure, Salvini: Incivile intercettazioni senza rilevanza penale su stampa

Milano, 14 giu. (LaPresse) - "È incivile leggere sui giornali intercettazioni che non hanno rilievo penale. L'ho detto in altre circostanze e lo ripeto anche adesso per vicende che riguardano alcuni magistrati". Così il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, all'Università Cattolica di Milano, a margine di un'iniziativa in occasione della Giornata mondiale del donatore di sangue, sul caos procure che ha coinvolto alcuni membri del Csm.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata