Candidature a rischio nel centrodestra
Candidature a rischio per il centrodestra in 15 collegi uninominali al collegio Lombardia 1 a causa di problemi nei documenti presentati dalla lista "Noi con l'Italia". Tra i nomi in bilico c'è anche quello dell'ex ministra Michela Vittoria Brambilla. E mentre nel Movimento 5 Stelle cresce la polemica per i riciclati nelle liste, acque sempre più agitate nel centrosinistra dopo le parole di Romano Prodi che ha confermato il suo sostegno al Pd e bacchettato 'Liberi e Uguali'. "Non stanno lavorando per l'unità", ha accusato il Professore. Parole che hanno fatto insorgere gli ex dem che corrono con 'LeU'