Campidoglio, opposizioni occupano aula al grido di 'Onestà onestà'
Consiglieri in rivolta contro la sindaca Raggi assente in aula

I consiglieri Pd e FdI hanno occupato i banchi del Governo dell'aula Giulio Cesare in protesta contro l'assenza della sindaca Virginia Raggi, dopo le loro richieste di riferire sul caso Marra. I dem hanno esposto cartelli con su scritto onestà e trasparenza e mostrato le foto di Virginia Raggi, urlando "Onestà, onestà". Il presidente del Consiglio Marcello De Vito (M5S) li ha sospesi e sospeso la seduta, convocando poi l'ufficio di presidenza.

"Il Consiglio va avanti. Il M5S va avanti nell'interesse dei cittadini, Raffaele Marra è un tecnico", aveva detto Paolo Ferrara, capogruppo M5S in Campidoglio, suscitando la reazione di protesta dei consiglieri di opposizione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata