Campidoglio, Bertolaso: Amo Roma, sono disponibile a candidarmi
L'ex capo della Protezione civile apre a una sua possibile candidatura a sindaco

L'ex capo della Protezione civile Guido Bertolaso candidato sindaco di Roma per il centrodestra? "Continuo a leggere sui giornali di quest'ipotesi, ma non c'è assolutamente nessuna novità, nessun fatto reale", "se ci fossero le condizioni per una candidatura al di sopra delle parti e dei partiti, penso a una lista civica con un programma molto preciso, potrei prenderla in considerazione perché io amo Roma e mi addolora vederla ridotta così. Ma servono le condizioni, senza questi giochetti politici. Io non sono mai stato un politico, e mai lo sarò", afferma in una intervista al Tempo. Rivela quindi che il pressing di Berlusconi "c'è stato, però una cosa è parlare di questo argomento un'altra poi è entrare davvero nel merito e affrontarlo con serietà. Perché le chiacchiere a casa mia stanno a zero. Sono uno che bada ai fatti".

"Roma è la mia città - aggiunge -, le sono sempre stato legatissimo, la adoro e mi piange il cuore nel vedere lo stato di degrado in cui si trova. Quindi se un giorno davvero dovessero esserci le condizioni per dare una mano a risollevarla si può anche prendere in considerazione l'ipotesi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata