Camera e Senato pronti a riaprire: in agenda vitalizi e Def
Dopo la pausa di Pasqua si torna a lavoro

Dopo Pasqua e Pasquetta, Camera e Senato riaprono i battenti e si preparano a muovere i primi passi della 18esima legislatura, con un occhio alle consultazioni del Quirinale per la formazione di un un nuovo governo, in agenda da mercoledì a giovedì.

IL SEGRETARIO MANCANTE. La prima a riaprire sarà la Camera dei deputati, già domani. L'Assemblea è convocata per le ore 14, con all'ordine del giorno la votazione per l'elezione di un segretario di presidenza, ai sensi dell'articolo 5 del Regolamento. Questo articolo contempla l'ipotesi che, a seguito dell'elezione di vicepresidenti, questori e segretari per l'Ufficio di Presidenza, avvenuta la scorsa settimana, "uno o più gruppi non risultino rappresentati". In questo caso, "si procede all'elezione di un corrispondente numero di segretari". Nell'Ufficio di Presidenza, al momento, non è presente alcun rappresentante del Gruppo Misto.

UFFICIO DI PRESIDENZA E VITALIZI. In settimana, poi, dovrebbe riunirsi lo stesso Ufficio di presidenza di Montecitorio. Com'è noto, i 5Stelle vogliono portare avanti una serie di misure sui vitalizi dei parlamentari. L'Ufficio di presidenza, composto dal presidente Roberto Fico e i suoi 4 vice, da 3 questori e da almeno 8 segretari, ha tra le sue competenza proprio al condizione dei deputati (indennità, competenze, ecc.); la ripartizione dei rimborsi ai partiti per le spese elettorali; l'organizzazione dell'Amministrazione della Camera, compreso lo stato giuridico ed economico dei funzionari.

LA COMMISSIONE SPECIALE PER IL DEF. Palazzo Madama ha già provveduto all'istituzione di un'apposita commissione che si occuperà in primis del Documento di economia e finanza (Def), ma anche di altri provvedimenti, come quello sulle carceri. Lo scorso mercoledì la Conferenza dei Capigruppo del Senato ha stabilito la nomina di una 'Commissione speciale per l'esame degli atti urgenti presentati dal Governo'. La Commissione sarà composta da 27 membri, in rappresentanza proporzionale dei gruppi parlamentari. La prima convocazione è per mercoledì 4 aprire, alle ore 15, per l'elezione dell'Ufficio di presidenza della Commissione stessa. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata