Calenda scherza: "Manifesto di 'Siamo Europei'? Frutto di ernie e cortisone"

"Il manifesto "Siamo Europei" è frutto di due ernie e del cortisone". Così Carlo Calenda ai microfoni di 'Un giorno da pecora', il programma satirico di Radio Uno, parlando del programma anti-sovranismo con cui si candida per le prossime elezioni europee. L'ex ministro allo sviluppo economico ha spiegato di essere stato sottoposto a una cura di cortisone che "rende eccitati: dovevo sfogare le mie energie, così mi sono messo a chiamare tutti", ha scherzato Calenda.