Calderoli: Terroristi Isis si arricchiscono con traffico migranti

Roma, 25 mar. (LaPresse) - "Le costose operazioni alla Mare Nostrum hanno contribuito a finanziare i terroristi dell'Isis: lo dimostra l'inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Palermo sui trafficanti di immigrati". Così Roberto Calderoli, vice presidente del Senato, commenta quanto emerso dall'inchiesta della Dda di Palermo "che conferma le nostre denunce: a pilotare l'invasione ci sono i terroristi islamici dell'Isis, quindi favorire l'arrivo dei clandestini non contribuisce a salvare vite umane, bensì ad arricchire i fanatici integralisti in guerra perenne contro l'Occidente".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata