Calcio, Salvini: Violenza su arbitri emergenza educativa, ora basta

Roma, 13 nov. (LaPresse) - "Plaudo all'iniziativa degli arbitri di scioperare domenica nella regione Lazio. Da ministro farò tutto il possibile per portare disciplina e rispetto sui campi di calcio. I delinquenti vanno sanzionati. Mi rifiuto all'idea di militarizzare i campi di mezza Italia perché sarebbe una sconfitta ma con oggi chi sbaglia paga e paga pesante". Lo dice il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in conferenza stampa insieme al capo degli arbitri Marcello Nicchi dopo l'ultima aggressione ad un fischietto in una partita fra Dilettanti nella periferia di Roma.

"Siamo davanti ad un'emergenza educativa - aggiunge - difendo i confini, abbatto le ville dei Casamonica, non pensavo ci fossero da difendere anche i campi da calcio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata